Da sx: Fabio Rossi, Mauro Fusar Poli, Massimo Rossi, Sara Rossi

IL BIRRIFICIO

L’avventura dei Coraggiosi comincia nel 2016 con la voglia di realizzare qualcosa di inedito sul territorio di Lodi: iniziano così un percorso di studio presso il CERB (Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra) dell’Università di Perugia, che culmina in Ottobre con l’apertura del Birrificio Artigianale The Brave. Parallelamente, lo staff rileva una storica birreria di Soltarico, il “Senso Unico”, trasformandolo in un Pub Indipendente.

A pochi mesi dall’apertura, The Brave si fa già notare, conquistando il secondo posto al “Beer Attraction” di Rimini con uno dei primissimi prodotti, la birra Dottor Balanzone

I PERSONAGGI

The Brave attira fin da subito l’attenzione degli addetti ai lavori anche grazie all’originale naming delle birre, che richiamano i personaggi della Commedia dell’Arte italiana: oltre a Dottor Balanzone, ci sono infatti anche gli amici Arlecchino, Colombina, Capitan Fracassa, Pulcinella, Scaramuccia e Gianduja

…e poi Pigia, Holi Ipa e O.M.K, che prendono vita online e su gadget originali disegnati appositamente per The Brave: il giusto mix fra italianità e spirito internazionale, per portare la qualità artigiana e l’orgoglio del Made in Italy in tutto il mondo.

Logo-The-Brave-color

IL LUPO ZEN

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni – Paulo Coelho.

Questa bella frase di Coelho racchiude lo spirito del Birrificio Artigianale The Brave, nato dal coraggio – ed una vena di follia – dei suoi fondatori, ma allo stesso tempo sostenuto da un lungo percorso di studio, ricerca e test: prima per la scelta degli impianti, poi per lo sviluppo delle ricette, in una costante tensione all’eccellenza. Ecco spiegata la scelta del Lupo Zen, simbolo di coraggio e spirito d’avventura, ma anche di esperienza ed affidabilità.